Struttura Comelicopedia

From Comelicopedia

Jump to: navigation, search

Contents

Struttura delle pagine

La conoscenza contenuta in questa wiki prende normalmente la forma di pagine di testo organizzate secondo una struttura logica predefinita.  Questa struttura logica approssima la forma di un grafo ad albero dove i nodi del grafo rappresentano le pagine di testo in cui è contenuta l’informazione di base, mentre gli archi del grafo (rami dell’albero ovvero le linee che connettono i nodi) rappresentano le relazioni semantiche di appartenenza e sono soprattutto quegli elementi che consentono di elevare l’informazione contenuta nelle singole pagine a conoscenza. Il grafo può essere percorso sia in un senso (ovvero dalla radice verso le foglie) che nell’altro (dalle foglie verso la radice). Ciò che importa è sapere nel momento in cui ci si trova in corrispondenza di un nodo (pagina) a quali siano sia il padre che il figlio del medesimo, e a quale radice questo nodo appartiene.

Alla radice del nostro albero troviamo sempre la pagina che identifica la fonte da qui sono tratte le pagine che seguono. Come già precisato altrove la fonte può essere rappresentata da un piano, da un documento di policy, da un’intervista e da atro tipo di contributo. Da questa fonte il grafo si dirama  normalmente in due direzioni: verso la valutazione del contesto (interpretazione) oppure verso la strategia (ovvero intervento).

 Dalla Strategia si hanno ancora vari livelli di segmentazione dei contenuti: la prima serie di livelli è data dalle aree programmatiche in cui vengono individuate le Misure che si intendono assumere,  a queste seguono i livelli propri delle Azioni che si intendono intraprendere. Le azioni vengono classificate in vari tipi: sono progetti azioni combinate in cluster e coordinate, sono singole azioni invece atti non coordinati con altri soggetti.

Dalla Valutazione del contesto possono partire altri rami verso forme di valutazione più specifiche, quali la SWOT, o più semplicemente l’analisi delle tendenze (TREND). La SWOT si articola ulteriormente nei capitoli propri di questa technica di analisi quali: Minacce, Opportunità, Punti di forza e Punti di debolezza. Così le tendeneze potranno essere raggruppate in tendenze Sostenibili e in tendenze Non sostenibili.

Questa struttura sta alla base di Comelicopedia. Essa connette tutte le pagine della wiki in un'unica rete logica che consente di correlare il contenuto di ogni singola pagina con le pagine semanticamente contigue e che possono essere collocate allo stesso livello o a livello inferiore o superiore. Uno schema semplificato di questa struttura è visibile nella figura che  segue.

Grafo della conoscenza

Grafo della Conoscenza.jpg

Parole chiavi e Tag

Su questa struttura informativa sono stati imposti ancora due elementi informativi che aiutano nella navigazione e nella ricerca. Alle pagine più alte, ovvero quelle più vicine alle foglie, sono state attribuite delle Parole chiave da un Vocabolario predefinito dagli autori (vedi tabella sottostante) e basato su un’attenta analisi dei contenuti della wiki. Oltre a queste parole chiave le pagine terminali contengono dei tag ovvero stringhe di testo liberamente formulate dagli autori con lo scopo di avvicinare quanto più possibile il sistema di annotazioni ai contenuti della pagina.

Elenco delle parole chiave
Primo livello Secondo livello
Ambiente Clima
Idrogeologia
Inquinamento
Naturalita-Biodiversita
Prelievo risorse
Rifiuti
Comunita locale Anziani
Cultura locale
Giovani
Inclusione sociale
Partecipazione
Qualita della vita
Questione femminile
Regole
Salute
Energia Autonomia energetica
Efficienza energetica
Fonti rinnovabili
Innovazione Innovazione culturale
Innovazione normativa
Innovazione tecnologica
Integrazione Integrazione competenze
Integrazione settori
Integrazione soggetti
Integrazione tematiche
Primario Agricoltura e foreste
Estrazione
Quaternario ICT
Istruzione-Formazione
R&S
Riequilibrio Riequilibrio infragenerazionale
Riequilibrio intergenerazionale
Riequilibrio territoriale
Secondario Edilizia abitativa e di servizio
Industria alimentare
Industria del legno
Opere pubbliche
Produzione energia
Trasporti
Altre manifatture
Sviluppo Economico Competitivita
Lavoro
Modelli di consumo
Modelli produttivi
Risorse locali produttive
Saperi locali
Territorio Bonifiche
Buon-governo
Cultura e Sport
Demografia dei centri
Informazione-Comunicazione
Infrastrutture
Mobilita
Paesaggio
Patrimonio storico
Qualita insediamenti
Recupero edil-urbanistico
Trasformazione territoriale
Uso della risorsa suolo
Terziario privato Altri servizi alle imprese
Distribuzione
Servizi alle persone
Turismo
Terziario pubblico Azienda pubblica
Ente territoriale
Personal tools
Namespaces
Variants
Actions